La tragica libagione di Rosmunda, l’ultima cavalcata di Teodorico

Castel San Pietro era il palazzo dei re longobardi a Verona, ed è il luogo dove nei primi mesi del 572 fu ucciso re Alboino, che “con gran pianto e lamento dei Longobardi fu sepolto sotto il declivio di una scalea che era vicino al palazzo”, come racconta il cronista Paolo Diacono. Grazie alla sua testimonianza la tomba di Alboino è stata scoperta nella cantina di una casa poco distante dal palazzo. Il re fu assassinato da Peredeo su istigazione di Elmichi, rappresentante del popolo dei Gepidi che Alboino aveva sottomesso, al quale apparteneva anche la sua bella moglie Rosmunda. Fu anzi lei a favorire l’assassinio del marito (fingendosi un’ancella e commettendo adulterio con Peredeo per poi costringerlo all’omicidio) per vendicarsi del fatto che Alboino l’aveva costretta a bere dal cranio del padre Cunimondo, che lui aveva vinto e ucciso.

Adige di Verona - foto di veronatour.com

Prima dell’avvento dei Longobardi la città era divenuta un baluardo degli Ostrogoti, comandati dal leggendario re Teodorico. Un mattino, ormai vecchio dopo una vita di conquiste, il re si stava bagnando nelle acque dell’Adige, quando vide uno stupendo cervo con le corna d’oro e gli zoccoli d’argento. Subito il vecchio sovrano dimenticò gli acciacchi degli anni, ed eccitato all’idea di mettersi sulle tracce dell’animale ordinò che gli venissero portate armi e cavallo. Il re montò un destriero “nero come un corvo vecchio – che negli occhi avea carboni”, e non gli ci volle molto per capire che il cavallo non si voleva fermare, e che tutto era perduto. Il cavallo era il diavolo, venuto a prendersi quell’anima lordata del sangue innocente di migliaia di cristiani. Dopo una notte di folle cavalcata nel corso della quale attraversarono tutta l’Italia, cavallo e cavaliere si inabissarono nel cratere fumante di Lipari, come raccontano i bassorilievi di San Zeno Maggiore e come raccontò Giosuè Carducci in un celebre carme.

Per informazioni:
IAT Verona
Tel. +39 045 8068680 - iatverona@provinciadiveronaturismo.it
http://www.tourism.verona.it/it 

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Feedback su questo contenuto
vota
1.0 media
(2 voti)
I viaggi che passano da qui I viaggi che passano da qui
Amazing Verona

Amazing Verona

marta simoncini - 01 November 2013

This was my first time in this ancient city and I was so amazed by it, that I think it is one of the most beautiful place I have ever visit.
Nessuna immagine caricata

Verona città romantica tutta da visitare

Anna Capuano - 1 giorno

Città romantica per antonomasia, famosissima per essere stata lo scenario della tragica storia d'amore di Romeo e Giulietta, Verona è una delle città più belle d'Italia, spesso conosciuta anche con il...
Itinerari consigliati
case Cimbri Lessinia
Nel veronese sulle tracce di un'antica popolazione di origine tedesca ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...