Il Sentiero Europeo E7

Il Sentiero Europeo a lunga percorrenza E7 parte dal Portogallo, attraversa l’Europa e termina in Romania. Lungo circa 122 chilometri, l’itinerario transita anche in Veneto dove sfiora le province di Verona e Vicenza, per poi entrare nel territorio di Treviso e Belluno.
Ideale per il trekking a piedi e adatto in buona parte anche alle racchette da neve, il sentiero accompagna tra profonde valli e stretti canali, dove i diversi ambienti godono di un proprio microclima, favorendo una crescita straordinaria della vegetazione.

Il percorso passa per un tratto alle pendici del Monte Baldo, si estende per una parte sui monti Lessini  e il gruppo del Carega per raggiungere il sentiero panoramico sulle Prealpi Trevigiane, la catena del Monte Cesen e del Visentin, e scendere nei pressi di Valstagna. Il percorso risale al caratteristico borgo di Milies, nel comune di Segusino, e prosegue verso il Lago di Santa Croce, nel Fadalto, riprende quota nel Bosco del Cansiglio per ridiscendere, in conclusione, verso Vittorio Veneto.

Le tappe consigliate sono una decina, legate alle interruzioni geomorfologiche e alla possibilità di sostare e pernottare in quota. La discesa a valle però offre ai camminatori l'opportunità di lasciarsi sedurre dalla storia e dalla natura di questi luoghi, ma anche dall’enogastronomia tipica da assaporare nei piccoli agriturismi e nelle malghe locali.

Durante  il percorso, il camminatore può spaziare con lo sguardo tra la pianura veneta e la laguna, senza dimenticare le Dolomiti. Scendendo nel territorio bellunese si possono raggiungere i Brent dell’Art, caratteristici canyon scavati nella roccia dal torrente Ardo, nella Valbelluna, da non perdere anche il castello di Zumelle che domina la vallata di Mel, sulla Sinistra Piave. Tra i siti di interesse nel territorio trevigiano segnaliamo le Grotte del Caglieron, in località Breda di Fregona. Dal bivacco del Loff (dei lupi), inoltre, si gode una vista straordinaria sul borgo medievale di Cison di Valmarino, dove merita una visita il Bosco delle penne mozze, dedicato agli alpini della grande guerra.

 

www.sentierieuropei.it

 

 

Condividi: Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus
English (United States) français (France) Deutsch (Deutschland) italiano (Italia) español (España) português (Portugal) русский (Россия) 中文 (中国)
Feedback su questo contenuto
vota
3.0 media
(1 voti)
Eventi
Cibiana - murales
Il magico percorso dei murales: la storia del paese dipinta sulle antiche pareti delle case ...
Itinerari consigliati
Ciclabile dal Piave al Sile
In sella a una bicicletta per scoprire il fascino suggestivo del paesaggio fluviale ...
my veneto logo
Il Tuo Viaggio
crea Itinerari personalizzati salva i Preferiti condividi Diari di viaggio

Media Center

Media Center
Il Veneto in foto, video, audioguide, webcam, brochures...